Numero unico emergenze

È stato istituito nel 1991, ma in Europa lo conoscono in pochi, più o meno un europeo su due; in Italia, ne sa qualcosa appena il 36% dei cittadini. È il 112, il numero di emergenza Unico Europeo, disponibile gratuitamente in tutti gli Stati da telefono fisso e mobile per contattare qualsiasi servizio di emergenza: polizia, vigili del fuoco, ambulanze, etc. L'11 febbraio 2016 si è celebrata la Giornata europea per il 112, con lo scopo di promuovere la conoscenza e l'utilizzo di questo servizio specialmente presso i giovani, che sempre più spesso per studio o per lavoro si spostano sul territorio dell'Unione. Con 25 anni di ritardo, il 112 arriva anche in Italia. Dopo ripetuti solleciti e sanzioni della Corte europea di giustizia, finalmente a gennaio 2016 è stato approvato il decreto di attuazione per l'attivazione su tutto il territorio nazionale; attualmente il servizio è disponibile in via sperimentale solo in Lombardia e - grazie al Giubileo - a Roma.