Sconti in vista?

La novità è inserita nel ddl sulla concorrenza, attualmente in discussione in Commissione Industria al Senato: l'IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) preparerà e terrà costantemente aggiornata una "lista nera" delle Province dove si verificano più incidenti. Agli automobilisti virtuosi (nessun incidente provocato negli ultimi quattro anni) che vivono in queste Province saranno garantiti sconti "significativi e aggiuntivi" sui premi assicurativi, generalmente più elevati della media. Per le assicurazioni, gli sconti non saranno semplicemente una facoltà, ma un obbligo: le compagnie che non dovessero adeguarsi, rischieranno una sanzione pecuniaria dai 10.000 agli 80.000 euro. L'IVASS vigilerà con verifiche periodiche a campione.