Troppo sole...

Trenta minuti chiuso in auto - parcheggiata sotto il sole di una giornata estiva - monitorando la temperatura e raccontando in un video le sensazioni (soffocamento, vertigini, ansia) provate: l'ha sperimentato Ernie Ward, veterinario statunitense, che ha voluto dimostrare come lasciare il proprio cane in auto, anche solo per pochi minuti, possa essere pericoloso o addirittura fatale. Con una temperatura esterna di 25°, l'abitacolo della vettura raggiunge in pochi minuti i 35°/45°; con 32°, la temperatura interna sale fino a 60°/70° in dieci minuti, anche con i finestrini leggermente abbassati. Se gli umani riescono a difendersi dal caldo eccessivo sudando abbondantemente, le capacità di termoregolazione dei cani sono invece scarse: sudano unicamente attraverso i polpastrelli, e per disperdere calore possono solo ansimare. Sono sufficienti 15 minuti di "sauna" per causare malfunzionamento degli organi, coma, danni cerebrali permanenti, collasso cardio-circolatorio. Attenzione!