Olio motore, un controllo da non trascurare

È indispensabile per il funzionamento del motore. Tutti sanno che serve per ridurre l'attrito e proteggere dall'usura gli organi meccanici, creando una patina viscosa tra le superfici in contatto. Ma l'olio motore svolge altre funzioni, forse meno note, ma altrettanto fondamentali. Disperde il calore generato dall'attrito, contribuendo a tenere sotto controllo le temperature. Impedisce l'accumulo di polveri e residui di combustione mantenendoli in sospensione perché finiscano nel filtro, conservando il motore più pulito. Contrasta gli acidi,  proteggendo le superfici interne da ruggine e ossidazione. Cambiare l'olio con la giusta frequenza è importantissimo; consultate il libretto d'uso dell'auto e fatelo controllare regolarmente dal meccanico. In contemporanea, per avere la certezza che nel motore circoli olio pulito, non trascurate di cambiare il filtro.