Guida e alcol

Oltre che illegale (art.186 del Codice della Strada), guidare sotto l'effetto di alcolici è irresponsabile e molto pericoloso. Non esistono quantità "sicure": il limite massimo previsto dalla legge è di 0,50 g/l, cioè 50 milligrammi di alcol ogni 100 millilitri di sangue, ma i primi effetti pericolosi - ridotta percezione del pericolo, perdita della capacità di concentrazione, lentezza nei movimenti - si manifestano già al di sotto del limite legale. La capacità di "reggere" l'alcol varia da individuo a individuo e a seconda delle circostanze; entrano in gioco età, peso, sesso (in generale, le donne metabolizzano l'alcol con più difficoltà), l'aver mangiato o meno, il tipo di bevande assunte. Una regola vale per tutti: maggiore è la quantità di alcol, minore è l'efficienza psicofisica. Per saperne di più, consultate il nostro manuale Sicuri alla Guida, acquistabile in versione e-book o cartacea su Lulu.com o Amazon.com