Gli italiani preferiscono le auto

La ricerca “Stili di mobilità degli italiani: il percorso (lento) verso la sostenibilità”, realizzata dall’area Studi dell’Anci, evidenzia - tra molti dati, tutti interessanti - la preferenza degli italiani per l'auto come mezzo di trasporto cittadino: nelle città metropolitane ci si muove soprattutto in auto (65,9%), molto meno a piedi o in bici (19,2%) o con i mezzi pubblici (12,4%). Molte auto in giro, e prevalentemente vuote: nelle città circolano ogni giorno 1.875.560 milioni di vetture, che trasportano ciascuna una media di 1,33 persone (quindi, la maggioranza circola con il solo guidatore a bordo....). Secondo i calcoli riportati dalla ricerca, se circolassero più auto con almeno due passeggeri a bordo ci sarebbero sulle strade 628mila vetture in meno, con enorme risparmio di carburante e di anidride carbonica immessa in atmosfera. Senza dimenticare che meno traffico significa comunque più sicurezza.