Incidenti stradali in calo

Le prime stime ACI-ISTAT per il 2016 evidenziano un calo dello 0,8% degli incidenti stradali con lesioni a persone rispetto allo stesso periodo dello stesso anno. Un andamento abbastanza confortante se valutato in relazione all'incremento di mobilità sulla strade, risultate dalle nuove iscrizioni al PRA e dalla crescita delle percorrenze autostradali. In calo anche il numero di morti (-4,7%) e di feriti (-0,5%), calo particolarmente sensibile sulle autostrade. Ad oggi, il numero di vittime della strada rispetto al 2010 è calato di un incoraggiante 25% ma appare ancora lontano l'obiettivo fissato dall'Unione Europea, che punta al dimezzamento entro il 2020. Prudenza, sempre!