Angolo cieco

L' angolo cieco è una vera e propria minaccia per la sicurezza stradale: è l'area occupata per un momento da un veicolo in fase di sorpasso. È una porzione di strada non visibile negli specchietti retrovisori, che il conducente può controllare solo voltando (fisicamente) la testa indietro, mossa che ad alta velocità può comunque risultare pericolosa. L'angolo cieco varia in funzione della sagoma e delle dimensioni del veicolo, o del tipo di specchietti usati; in generale, a veicoli più grandi corrispondono generalmente angoli ciechi più grandi. Come ridurre al minimo in pericolo? Segnalando sempre tempestivamente il cambio di corsia; mantenendo una buona distanza laterale dagli altri veicoli, specie se di grandi dimensioni; orientando gli specchietti laterali più verso l'esterno. Alcune case automobilistiche montano il sistemo elettronico BLIS (Blind Spot Information System) , che segnala la presenza di veicoli nella "zona d'ombra".