Distrazione alla guida

La distrazione gioca un ruolo importante mentre siamo al volante: è infatti una delle cause più frequanti di incidente stradale. Distrarsi significa spostare l'attenzione dalla guida a "qualcos'altro" che magari non è poi così urgente, diminuendo drasticamente la sicurezza. Pochi istanti di ritardo nel percepire un pericolo improvviso possono fare la differenza. Distinguiamo. Distrazioni manuali: le mani si spostano dal volante, per accendere una sigaretta, prendere il cellulare, impostare il navigatore... Distrazioni visive : gli occhi si spostano dalla strada,  per controllare lo smartphone, guardare un paesaggio o una pubblicità stradale. Distrazioni cognitive : la mente si divide tra due compiti diversi, la guida e "altri pensieri" come un problema da risolvere, una lite in famiglia, un incotro di lavoro impegantivo... Spesso le azioni che distolgono la nostra attenzione rientrano contemporaneamente in tutte e tre le categorie, con effetti davvero pericolosi. Al volante, massima concentrazione, sempre!