Eco drive, start&stop

Risparmiare carburante e contenere le emissioni nocive per l'ambiente: la tecnologia Start&Stop ci viene in aiuto. Come funziona? Il motore si spegne automaticamente quando il guidatore arresta l'auto e mette il cambio in folle; con il cambio automatico, basta frenare fino ad arresto completo. Al momento di riprendere la marcia, il motore si riavvia semplicemente premendo il pedale della frizione oppure, in caso di cambio automatico, sollevando il piede dal pedale del freno. Da misurazioni effettuate nell’ambito del nuovo ciclo di marcia europeo (NEDC) risultano un risparmio nei consumi e una riduzione delle emissioni pari all’8 % circa; in città, dove le soste sono più frequenti, è possibile risparmiare fino al 15 %. Nelle auto dotate di questo sistema, batteria e motorino di avviamento sono notevolmente più potenti, ma spegnere il  motore conviene a tutti! Anche in caso di fermate brevi (un semaforo rosso), se la sosta supera i 30 secondi la nostra Scuola consiglia questa pratica anche per le auto prive del sistema Start&Stop: la maggiore usura del motorino di avviamento verrà compensata dal risparmio di carburante.