Trasferimento dei carichi

Una vettura ferma, o che viaggia in rettilineo a velocità costante, presenta una distribuzione dei pesi ottimale tra assale anteriore e posteriore. Durante la marcia, ogni variazione di velocità o di direzione (accelerazione, frenata, curva...) sottopone il veicolo all'azione di forze esterne che determinano continui trasferimenti di carico, cioè spostamenti di peso che modificano l'equilibrio iniziale della vettura. Ad ogni spostamento corrisponde un preciso movimento della scocca rispetto alle ruote (beccheggio, rollio, imbardata) e una conseguente modificazione di aderenza degli pneumatici, che deve essere gestita consapevolmente. Vuoi approfondire queste indispensabili nozioni sulla dinamica del veicolo? Ti interessano le tecniche per affrontare la strada in sicurezza? Il nostro manuale Sicuri al Volante insegna come gestire al meglio ogni situazione al volante, lo trovi su Amazon in versione cartacea e su Lulu nel doppio formato eBook e cartaceo.