Stile o sicurezza?

Stile o sicurezza? Al volante, nessun dubbio. La scarpe ideali per la guida devono fasciare il piede senza costringerlo, garantire sensibilità sul pedale e un appoggio stabile al tallone. Quindi niente tacco 12, infradito, zeppe, zoccoli o in generale scarpe aperte. Il Codice della Strada non stabilisce divieti, ma dispone all'art. 140 che «Gli utenti della strada devono comportarsi in modo da non costituire pericolo o intralcio per la circolazione e in modo che sia in ogni caso salvaguardata la sicurezza stradale» e al 141 che «il conducente debba "essere in grado di compiere tutte le manovre necessarie in condizione di sicurezza, specialmente l'arresto tempestivo del veicolo». Indossare calzature poco adatte alla guida è sicuramente un comportamento a rischio. E può fornire un'arma alle assicurazioni, che in caso di incidente potrebbero dimostrare l'imperizia del conducente e (forti di una sentenza di Cassazione Penale del 1978) riconoscere un rimborso ridotto. Come risolvere? Tenendo sempre in auto un paio di scarpe adatte alla guida. Stile, senza rinunciare alla sicurezza.