Bimbi più sicuri

L'obbligo di legge scatterà probabilmente dal prossimo anno: chi trasporta in auto bambini di età inferiore ai 4 anni deve usare il seggiolino anti abbandono o un dispositivo (un accessorio) anti abbandono. Di cosa si tratta? Sono principalmente due le tipologie: un cuscino su cui far sedere il bambino o una clip che si aggancia alla cintura di sicurezza del seggiolino. I dispositivi sono collegati tramite app al cellulare del guidatore; se questa persona si allontana per oltre 10 metri lasciando il bimbo in auto scatta l'allarme, con segnali visivi e spesso con una telefonata. Se non c'è risposta, il sistema comincia a chiamare uno dopo l'altro i numeri di emergenza indicati finché non ottiene un contatto, e a quel punto invia la posizione GPS dell'auto. Il decreto attuativo della legge n. 117/2018 è stato firmato solo ora, ad un anno di distanza, ma non è ancora entrato in vigore; per la data esatta dovremo aspettare la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Non è l'unico dubbio: altri aspetti evidenziati dal Consiglio di Stato attendono chiarimenti. Torneremo sull'argomento.