Cambio gomme, è il momento

È arrivato il momento: con il cambio di stagione bisogna ricordarsi di cambiare gli pneumatici. L’obbligo di montare gomme invernali è scaduto il 15 aprile e dal 15 maggio entrerà in vigore l’obbligo di utilizzare quelle estive. Una finestra temporale di un mese per provvedere alla sostituzione. Lo scorso anno i termini sono slittati a causa della pandemia, ma al momento per il 2021 non sono previste deroghe.

Il cambio è obbligatorio per tutti? Sì, con due eccezioni. Non serve se l’auto monta pneumatici all season, “4 stagioni”, una tipologia adattabile a diversi climi e terreni ma che è opportuno utilizzare solo in zone dove le temperature invernali sono prevalentemente miti. E non si cambia se gli pneumatici hanno un codice di velocità pari o superiore a quello considerato “di serie” per l’auto, indicato nel libretto di circolazione.

Che cosa differenzia le due tipologie di pneumatico, invernale ed estivo? Innanzitutto il battistrada. Negli pneumatici invernali, spessore dei tasselli e disegno sono studiati ad hoc per ridurre il rischio di acquaplaning e migliorare il grip anche su ghiaccio e e neve. Poi la mescola, più morbida e ricca di silice nelle gomme invernali, che garantisce aderenza sull’asfalto anche con temperature inferiori a 7 gradi.

Ok, corro il rischio di pagare la sanzione e non cambio le gomme. Che cosa può succedere se uso pneumatici invernali in estate? Principalmente due cose. La prima, grave per il portafogli: l’usura delle gomme è molto più rapida e salgono i consumi, conseguenze legate entrambe alla mescola morbida. La seconda cosa è pericolosa per la sicurezza: lo spazio di arresto aumenta considerevolmente. Per fermarsi, bisogna avere più spazio a disposizione. I test di una grossa casa produttrice di pneumatici dimostrano che guidare con pneumatici invernali in estate aumenta la distanza di frenata di almeno il 10% sull’asciutto e del 26% sul bagnato. In caso di emergenza, può fare la differenza tra un incidente e uno scampato pericolo.

Ultima considerazione: utilizzati per tutta l’estate con rischi per la sicurezza, gli pneumatici invernali arriveranno alla successiva stagione fredda molto usurati e incapaci di garantire la sicurezza su strada per cui sono stati progettati. Ne vale la pena?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *